10. giu, 2021

Roberto Pagnani in mostra al Museo Ugonia di Brisighella

Sabato 12 giugno alle ore 18.30 al Museo Ugonia di Brisighella verrà inaugurata la mostra “Attraverso l’orizzonte”, personale dell’artista Roberto Pagnani.

Roberto Pagnani è nato a Bologna e vive a Ravenna, città in cui svolge la sua attività di artista. Cresciuto in un contesto familiare dedito al mondo dell’arte da più generazioni, è stato a contatto diretto con opere dei maggiori protagonisti dell’ambiente culturale informale europeo. Espone in numerose manifestazioni e mostre in Italia e all’estero (New York, Lituania, Grecia, Danimarca, Bulgaria). Tanti sono i critici e gli storici dell’arte che hanno scritto di lui, tra i quali soprattutto Beatrice Buscaroli, Luca Maggio, Michela Ongaretti, Serena Simoni e Claudio Spadoni.
Pagnani ci offre, nelle sue opere, delle scintille di vita: una vita incoercibile in assetti definiti o definitivi poiché in continua mutazione. Moderno Ovidio delle “Metamorfosi”, Pagnani, riportando le parole del curatore del Museo Ugonia Franco Bertoni potrebbe esser definito “poeta delle immagini e delle emozioni evanescenti, e ha saputo coniugare il mondo informale in cui è cresciuto e vissuto con una originale struttura pittorica in cui i dati oggettivi di riferimento vengono riassunti in forme evocative veloci ma meditate che sembrano trattenere per un attimo sensazioni e pulsioni vitali sempre in via di mutazione”.

La mostra, curata da Franco Bertoni, sarà visitabile fino al 5 settembre acquistando il biglietto unico comprensivo della visita alla Rocca al prezzo di 3 euro. Il Museo Ugonia aprirà le sue porte ai visitatori nei festivi e prefestivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.