27. mag, 2022

Al Centro Culturale Vittorio Belli la mostra "il verziere di Igea Marina"

Dal 2 al 30 giugno al Centro Culturale Vittorio Belli di Igea Marina 

IL VERZIERE DI IGEA
Proposta di un’officina a cielo aperto

Il Sindaco Filippo Giorgetti, l’Assessore alla Cultura Michele Neri, Ilaria Mazzotti, Presidente Accademia InArte e Responsabile con Serena Barberini del Centro Culturale "Vittorio Belli" - Arte Musica Ambiente, assieme a Claudio Ballestracci, artista e curatore, e Frederic Barogi, architetto, venerdì 27 nell’ambito della 30° edizione della Borgata che danza presentano Il Verziere di Igea concept di ampliamento del Centro culturale Vittorio Belli a Igea Marina. Nell’estate 2021, un primo intervento al Centro culturale Vittorio Belli di Igea Marina ha riguardato l’installazione permanente del Bosco sospeso – il terrazzo coperto di piante adulte –, affiancata da una seconda azione temporanea: gli alberi che fuoriuscivano dalle finestre. Il nuovo intervento progetta uno spazio di servizi esterni, offerti alla città in forma di una serra-voliera aperta in continuità con la piazza: uno spazio luminoso abitato da piante e uccelli, dotato di un banco-bar per la mescita di bevande e piccola ristorazione, con tavoli predisposti per lo studio e il ristoro e, altri, per la connessione di computer portatili. Un punto di aggregazione e ristoro concepito a vantaggio dell’intera città, in specie del quartiere: per i giovani studenti, per i fedeli all’uscita dalle funzioni religiose della prospicente chiesa, per i frequentatori del Centro e della scuola di musica, specie durante i lunghi mesi invernali. Lo spazio è infatti previsto in funzione durante l’intero anno. Nei mesi estivi accoglie gli ospiti all’aperto, mentre il tepore del “giardino d’inverno” vi ricrea il fascino della serra: il riscaldamento provenendo da pompe di calore alimentate dai pannelli fotovoltaici dislocati sul tetto dell’edificio principale. Il nome – “Il Verziere di Igea” – attinge a una lunga tradizione della lingua italiana, anche poetica. Il Verziere è giardino, ma anche orto o frutteto, ed è qui simbolicamente concepito per Igea, la dea della Salute, prescelta da Vittorio Belli quale figura protettrice del futuristico villaggio residenziale e balneare da lui ideato: Igea Marina. Idealmente, “Il Verziere di Igea” rappresenta dunque una sorta di grande erbario architettonico, nei cui materiali di costruzione siano impresse tracce e memorie di essenze vegetali presenti nel paesaggio prima dell’urbanizzazione. Rappresenta, inoltre, il germoglio di una possibile grande officina in evoluzione. Qui, nell’arco di pochi anni e sempre in riferimento al disegno pilota, potrebbero essere ideati rivestimenti ceramici o lignei, carte da parati, pitture murali e arredi, appositamente ideati per questo luogo così particolare. Interventi che risultino da un lavoro di ricerca, coadiuvato da artisti ed esperti del settore capaci di coinvolgere la cittadinanza, le scuole e ogni altra istituzione presente sul territorio.

Per informazioni: Centro Culturale Vittorio Belli, viale Ovidio, 99 - Bellaria Igea Marina (RN) - 349.5206238.