24. lug, 2021

A Ravenna, 42 ristorantori nella rete degli esercenti "green" con "Ravenna Futura"

Sono già 42 i ristoratori ravennati che hanno aderito al progetto Ravenna Futura, la rete di esercenti green promossa dall’Amministrazione comunale nata da una proposta di HeraLAB, il laboratorio di idee di Hera, con l’obiettivo di sensibilizzare le attività nella realizzazione e compimento di piccoli gesti virtuosi rivolti alla tutela dell'ambiente e alla promozione dell'economia circolare, partendo dal concetto di sostenibilità.
L’adesione è gratuita e consente ai ristoratori che si impegneranno nella corretta gestione della raccolta differenziata dei rifiuti, nella riduzione degli sprechi alimentari tramite la promozione della food bag (progetto “E Scartoz”) e nella valorizzazione dell’acqua di rete con la relativa somministrazione ai propri clienti (iniziativa “Acqua doc a km 0”) di essere riconoscibili grazie al marchio Ravenna Futura e di poter fruire di specifiche iniziative di promozione e valorizzazione. Ad esempio sono stati realizzati specifici contenitori e sacchetti per il cibo avanzato dai clienti, in grado di garantirne anche l’igiene e la sicurezza per le fasi di trasporto e conservazione, e (fino ad esaurimento) saranno messe a disposizione degli esercenti che aderiscono bottiglie in vetro dal design ricercato e accattivante che richiama l’arte del mosaico, realizzate grazie alla partnership con Sicis Srl, un'azienda di rilievo a livello internazionale.
Il sindaco Michele de Pascale nei giorni scorsi ha visitato alcuni dei ristoranti aderenti, complimentandosi con i titolari “per l’attenzione al tema della sostenibilità, che è al contempo sinonimo di rispetto per l’ambiente ma anche di considerazione nei confronti del cliente. Con questo progetto si è inoltre innescato un circuito virtuoso che comprende anche la valorizzazione della nostra identità e del nostro patrimonio artistico – culturale, grazie alla collaborazione con Sicis”.
L’iscrizione all’iniziativa va fatta online nella sezione del sito di Hera compilando l’apposito modulo: https://bit.ly/RavennaFutura
Il progetto, finanziato da Atersir e Regione Emilia-Romagna, è stato realizzato da Hera partendo da una proposta di HeraLAB.
Ecco l’elenco dei ristoranti che finora hanno aderito:
1) AKAMI BISTROT, Via Luciano Cavalcoli, 11
2) AL BORGO NUOVO, Via Fiume Abbandonato, 369
3) AL CAIROLI, Via Cairoli, 16
4) AMARANTO, Via Mura di San Vitale, 10
5) BAGNO NARIZ, Lungo Mare Colombo Cristoforo, 10 - Punta Marina
6) BAGNO POLKA, Viale Italia, 83 - Marina Romea
7) BBK Disco & Beach, Lungo Mare Colombo Cristoforo, 171 - Punta Marina
8) BRANCALEONE, Via Rocca Brancaleone, 35
9) CALALUNA, Viale Enrico Berlinguer, 4
10) CLASSICANO, Via Cella, 2
11) CUCINA CONDOMINIO, Via Guglielmo Oberdan, 36
12) DARSENALE, Via d’Alaggio, 69
13) DOWN TOWN, Via San Mama, 73
14) FINISTERRE BEACH, Viale delle nazioni, 242c
15) FRICANDO', via Maggiore, 7
16) FULER, Via Rocca Brancaleone, 35
17) IL BUON GUSTO, Via Cesarea, 148
18) IL MARE DI FELICE, Via Pellegrino Matteucci, 2
19) IL PORTOLANO, Via Agnello, 10/a
20) LA CICALA, Viale Michelangelo, 25C - Lido Adriano
21) LA SPAGNERA, Via Gambellara, 92
22) LA TERRAZZA, Via Marinara, 103 - Marina di Ravenna
23) L'ALIGHIERI Caffè e Cucina, Via Gordini, 29
24) MERCATO COPERTO, Piazza Andrea Costa, 2
25) MOLINETTO, Via Sinistra Canale Molinetto, 139/B
26) NA FRASCHETTA, Via degli Ariani, 10
27) NAIF, Via Candiano
28) OSTERIA CASA MIA, Via Reale, 440
29) OSTERIA DEI BATTIBECCHI, Via della Tesoreria Vecchia, 16
30) OSTERIA PASSATELLI, Via Ponte Marino, 19
31) PRIMO PIANO BY MARCHESINI, Via Mazzini, 2
32) RISTORANTE AL45, Via Paolo Costa, 45
33) RISTORANTE VELICO, Via Molo Dalmazia, 89/A
34) RISTORO TEODORICO, Via Pomposa c/o Parco Teodorico Ravenna
35) SAPORETTI, Viale F. Rismondo, 12 - Marina di Ravenna
36) SINGITA, Viale delle Nazioni, 26
37) SOUL CLUB spirits and food, Via Zara, 48
38) TRATTORIA LA RUSTICA, Via Massimo D'Azeglio, 28
39) TRATTORIA TRE DI BRISCOLA, Via Petrosa, 164/A
40) TRIBECA LOUNGE, Via Trieste, 90
41) VECCHIA CANALA, Via Canala, 355
42) VECCHIA FALEGNAMERIA, Via Faentina, 54