28. lug, 2021

I ragazzi di Radio Immaginaria hanno fatto tappa a Ravenna

Ieri, martedì 27 luglio, ha fatto tappa a Ravenna Radioimmaginaria, l’iniziativa che dà voce ai giovani per conoscere la loro visione di futuro, parlando di sostenibilità, digitale e innovazione. Ma anche per illustrare le opportunità che la Regione Emilia-Romagna offre loro grazie ai Fondi europei.
Nel pomeriggio gli speaker di Radioimmaginaria si sono spostati alla Darsena PopUp da cui hanno trasmesso a bordo della propria “ApeRadio” una puntata in diretta intervistando un gruppo di ragazzi ravennati del centro ricreativo estivo (organizzato dall’associazione Tralenuvole) per parlare di sostenibilità e ambiente. A seguire sono stati a visitare gli spazi del Laboratorio Aperto del MAR Museo d’Arte della città di Ravenna, una delle due sedi, insieme al Museo Classis, di Ravenna, dove sono state presentate le opportunità di formazione dedicate agli adolescenti e l'Hackathon hack the city attualmente in corso e le modalità di partecipazione.
“Il Laboratorio Aperto di Ravenna, sta diventando una delle eccellenze della nostra città – ha dichiarato l’assessore al Turismo e Smart City Giacomo Costantini – durante gli ultimi due anni ha rimodulato la sua programmazione formativa on line, raccogliendo un’adesione notevole anche da un pubblico nuovo, che non sarebbe potuto venire in presenza. Diventando così un punto di riferimento per i giovani, trattando temi legati all’innovazione e alla sostenibilità. I giovani di Radioimmaginaria a loro volta, sono una voce importante, su temi importanti per il futuro.”
Icona del viaggio un vecchio Ape Piaggio immatricolato nel 1970 e ribattezzato “OltrApe”, che i ragazzi di Radioimmaginaria nel 2018 hanno trasformato in radio viaggiante, risalendo l'Italia da Partinico (PA) a Castel Guelfo (BO). Il viaggio è poi proseguito per mezza Europa raggiungendo Stoccolma per incontrare Greta Thunberg, la giovane paladina dell’ambiente.
Dall’anno scorso, per attraversare l'Emilia-Romagna, l“ApeRadio” è diventato un mezzo ancora più ecologico, con pannelli solari e un nuovo motore alimentato a biometano.

Le tappe di OltrApe 2021
Il viaggio prevede 30 tappe, di cui 10 dedicate in modo particolare a raccontare a ragazze e ragazzi le opportunità per i giovani finanziate dalla Regione grazie ai Fondi europei: Ravenna 27/07, Cesena 30/7, Rimini 31/7, Bologna 4/8, Modena 5/8, Mirandola 7/8, Parma 21/8, Piacenza 22/8, Carpi 25/8, Forlì 29/8. Ma i ragazzi con la loro ApeRadio faranno tappa anche a Campotto 26/7, Bagnacavallo28/7, Cervia 29/8, Pennabilli 2/8, Monteveglio 6/8, Marzabotto 8/8, Tredozio 9/8, Santa Sofia 11/8, Cattolica 16/8, Bellaria 17/8, Riccione 18/8, Alfonsine 19/8, Fontanellato 20/8, Zerba 23/8, Lido degli Estensi 26/8, Goro 27/8.

Le iniziative di Radioimmaginaria
Nel 2020, nel pieno della pandemia, i ragazzi della radio hanno realizzato due iniziative in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna: "Intervallo 182", 28 puntate di un magazine quotidiano di educazione e intrattenimento dedicato agli adolescenti costretti a casa dalle misure di contenimento da Covid, e l’edizione 2020 del tour “OltrApe”.