25. ott, 2021

Da primavera 335 mila metri cubi di sabbia per il ripascimento della costa nei lidi sud

Questa mattina si è svolta nella sala del consiglio provinciale della Provincia di Ravenna alla presenza dell’assessora regionale alla Difesa del suolo e della costa Irene Priolo e del sindaco e presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale, la conferenza dei Servizi sul primo lotto di lavori del cosiddetto “Progettone 4”, il grande piano d’intervento regionale sulle spiagge del litorale romagnolo che prevede opere di manutenzione ordinaria e straordinaria in difesa dei tratti di costa a rischio di ingressione marina.
“A primavera del prossimo anno daremo inizio ai lavori di ripascimento del nostro litorale – ha commentato de Pascale – verranno trasportati 335 mila metri cubi di sabbia nel tratto di costa che va da Lido Adriano a Punta Marina, per contrastare il fenomeno della subsidenza. Si tratta di interventi fondamentali a protezione delle nostre spiagge che rappresentano per il nostro territorio un valore preziosissimo in termini ambientali, turistici ed economici.
Grazie all’assessora Priolo, che a seguito di un sopralluogo a Lido Adriano fatto in settembre insieme alla Pro Loco del territorio, ne ha tenuto conto all’interno del Progettone 4”.