12. nov, 2021

Al via #GREEN_EuRoPe con quattro laboratori su biodiversità urbana e ambiente naturale

Il progetto #GREEN EuRoPe 2021, ideato dal Centro Europe Direct Romagna del Comune di Ravenna e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, intende promuovere la conoscenza dei temi del Green deal europeo anche attraverso laboratori ludici. Questa serie di appuntamenti è un’occasione per riflettere sull’impatto che hanno le abitudini dell’uomo sull’ambiente, nonché per scoprire come preservare la biodiversità anche in contesti urbani.
Durante il laboratorio, ragazze e ragazzi dai 12 ai 19 anni esploreranno la biodiversità urbana e gli ambienti naturali caratteristici del territorio ravennate e romagnolo, grazie a tecniche ludiche e alla guida di operatori e volontari.
Il ciclo di laboratori ludici di biodiversità urbana sarà costituito da quattro appuntamenti itineranti, elaborati e curati dai giovani volontari e da LibrAzione, partner del progetto, che consentiranno a ragazze e ragazze di tutta la provincia di Ravenna e della Bassa Romagna di partecipare agevolmente.
Si svolgeranno infatti a Ravenna, Russi e Lido Adriano, nei giorni:
- Venerdì 12 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, nella Biblioteca Holden (Classense), via Baccarini, 1, Ravenna;
- Giovedì 18 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, nel Centro giovani QB, via Doberdò 15/b, Ravenna;
- Venerdì 19 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, nella Biblioteca Comunale di Russi, via Godo Vecchia, 10, Russi;
. Venerdì 26 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, nel Centro Polivalente Agorà, viale Tasso 1, Lido Adriano.

Modalità di iscrizione:
La partecipazione a tutte le attività è gratuita. Per partecipare è necessario il green pass.
Si richiede la prenotazione entro il giorno precedente il laboratorio, scrivendo una mail a europedirectromagna@comune.ravenna.it e indicando nome, cognome, età e comune di provenienza.

Il Green Deal europeo
Il numero di specie animali e vegetali è diminuito del 60% negli ultimi 40 anni, mentre un milione di specie sono a rischio di estinzione. Stiamo dunque assistendo ad una nuova estinzione di massa, largamente causata dalle attività umane. La biodiversità gioca un ruolo fondamentale negli ecosistemi, permettendo il loro corretto funzionamento. Da quest’ultimo dipendono il nostro futuro climatico, la nostra economia e la nostra sicurezza alimentare ed è quindi fondamentale per la sicurezza del pianeta e di noi stessi bloccare questo trend.
All’interno del Green Deal europeo, l’UE ha elaborato una strategia per proteggere la biodiversità, che prevede di ristorare la biodiversità entro il 2030 proteggendo le aree naturali caratterizzate da alto valore climatico ed ecologico. Il nostro territorio, ricco di tali aree, come ad esempio i siti Natura 2000, sarà in prima linea nella lotta alla perdita di biodiversità. Ma questa lotta passa anche da noi. Quali abitudini quotidiane possiamo mettere in atto per preservare l’ambiente naturale del nostro territorio? Gli appuntamenti di #GREEN_EuRoPe serviranno proprio a rispondere a questa domanda.