3. gen, 2022

Da domani e per tutto il 2022 "Visione di Eterno" in via Zinardini

Via Zirardini diventerà per tutto il 2022 “una galleria a cielo aperto”, con cicli di affissione dei manifesti dedicati alla valorizzazione della città, dalle bellezze storico artistiche alle mostre e alle bellezze naturali nell’ambito del progetto Visioni di Eterno. Da domani, martedì 4 a lunedì 31 gennaio saranno visibili i manifesti dedicati alla valorizzazione in chiave contemporanea degli otto monumenti UNESCO, ideati dall’artista visivo Andrea Bernabini – Neo Visual Project. Il progetto è proposto anche in pillole e scaricabile, tramite QR code, dai manifesti in esposizione e dai pannelli informativi posizionati presso ogni monumento. Ogni mese sarà proposto un nuovo appuntamento. L’iniziativa è in continuità con le campagne di affissione di giugno con Le vie di Ravenna dell’illustratore Ahmet Poljac, di luglio con i lavori dedicati ai monumenti e ai luoghi più suggestivi della città di Elisa Lanconelli, di settembre della mostra Dante Plus 700, e negli ultimi mesi con quelli della mostra Dante Pop. Da Visioni di Eterno® il progetto si è sviluppato in Ravenna in Luce che quest’anno dal 18 dicembre a giovedì 9 gennaio, presenta nuovamente la videoproiezione sulla basilica San Vitale Il Dono dell’Imperatrice (dalle 17.30 alle 22), in omaggio all’ispirazione che i mosaici hanno donato nel corso del tempo e anche una nuova proposta sulla facciata della basilica di San Francesco La Luce delle parole (dalle 18.30 alle 22), in omaggio a Dante. Ravenna in Luce, è un progetto realizzato dal Comune, con la preziosa collaborazione dell’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia, del Centro Dantesco dei Frati Minori Conventuali di Ravenna, della Direzione Musei Emilia-Romagna e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.