10. giu, 2022

"Una spiaggia che legge è una bella storia" con i libri della Classense

Dopo due anni torna il progetto "Una spiaggia che legge è una bella storia" e si potranno trovare i libri della Classense negli stabilimenti balneari ravennati. La lettura è un valore riconosciuto da cui dipende la crescita intellettuale e sociale di una comunità e la biblioteca Classense si impegna a svolgere con continuità la promozione della lettura in città e sul territorio ravennate. A tale scopo si ripropone per la stagione estiva 2022, il progetto che offre la possibilità ai clienti degli stabilimenti balneari di godere del piacere della lettura grazie alla comodità di avere i libri a “portata di ombrellone”. In questo modo si agevolano residenti e turisti al prestito di libri, fornendo, ad ogni stabilimento balneare che aderisce all'iniziativa, una scelta di 50 romanzi, per un totale di oltre 700 volumi dalle proprie collezioni. La selezione è effettuata dalle bibliotecarie e dai bibliotecari della Classense, sulla base della propria professionalità e nel rispetto dei diversi orientamenti di gusto dei lettori. Il prestito dei libri va da metà giugno a metà settembre e la biblioteca Classense si occupa della consegna e del ritiro dei volumi agli stabilimenti balneari interessati. Gli stabilimenti balneari coinvolti: Ettore, Nautilus Beach, Perla, Nariz, Paradiso, Hana-Bi, Singita Miracle Beach, Tamerici Chiarago Beach, Toto Beach Bar, Zanzibar, Sottomarino, Azzurro, Corallo Beach, Long Beach.