13. set, 2022

CISIM e Studio DOIZ si aggiudicano il bando con "Istantanee"

Il format di interviste ideato in collaborazione fra Cisim e Studio Doiz è stato selezionato tra i vincitori della call indetta da LA BCC “Insieme facciamo cultura”. È ora possibile fare una donazione per lanciare la seconda stagione di Istantanee.  Istantanee è un format di interviste nato in collaborazione fra CISIM e Studio Doiz durante i mesi più duri della pandemia. Il suo preciso scopo era quello di continuare a tenere viva la scena culturale locale, offrendo al pubblico, in tutta sicurezza, incontri gratuiti con alcune delle personalità artistiche più interessanti del paese. I cinque incontri della prima stagione, quasi tutti culminati con una cena conviviale aperta al pubblico assieme agli artisti coinvolti – e tutti gratuitamente fruibili online su Youtube e Spotify – hanno goduto di una grande partecipazione. Fra i protagonisti ospitati dal “salotto di Lido Adriano”, Pablo Trincia, celebre giornalista e podcaster, Erica Liverani, chef, Bassi Maestro, storico rapper italiano e Ugo Cornia, scrittore, Giorgio Zattoni, una delle leggende dello skateboard internazionale e Alessandro Randi in arte CodecZombie, toydesigner. La qualità della proposta è stata premiata dal bando regionale “Insieme facciamo cultura”, indetto da LA BCC – Banca di Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese in collaborazione con Ginger Crowdfunding, tra le maggiori piattaforme di crowdfunding italiane. Il bando, finalizzato a sostenere tutti gli operatori del settore culturale e artistico del territorio romagnolo, ha selezionato 20 fra le proposte progettuali più interessanti. Istantanee, passando tutte le fasi di selezione, ha avuto accesso alla possibilità di far parte di questa piattaforma, assicurandosi un contributo economico iniziale e un percorso di consulenza guidato da Ginger. Lo scorso 5 settembre si è aperta la campagna di crowdfunding che durerà 40 giorni, fino al 15 ottobre. L'obiettivo è quello di raggiungere i 4000 euro, destinati a lanciare la seconda stagione del format per poter ospitare artisti di caratura nazionale, sostenere il costo dell'organizzazione della cena finale e della comunicazione digitale.  Chiunque può aiutare questo progetto culturale indipendente, donando anche solo 5 euro. Dai 15 euro in su, i sostenitori avranno diritto a premi e ricompense come consumazioni gratuite durante le serate di Istantanee, borse personalizzate o addirittura un piccolo “pezzo” della scenografia da portare a casa. 

Per maggiori informazioni, si può visitare la pagina della campagna a questo link: https://www.ideaginger.it/progetti/istantanee.html