22. feb, 2022

La Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati"Calle" compie tre anni

Terzo Anniversario per la Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle', unicità locale e nazionale con i suoi oltre 41.000 fumetti 
L'esclusiva 'Biblioteca dei Fumetti', aperta anche quando le altre biblioteche sono chiuse, motore di attività innovative!
23 Febbraio 2019, si inaugura a Forlì la prima Fumettoteca della Regione Emilia Romagna, seconda d'Italia, con tanto impegno di volontariato e alcune migliaia di fumetti. 2022, Terzo Anniversario per l'esclusiva Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle', sempre più attiva e dinamica, realtà propositiva per l'intera comunità forlivese. "Un successo sempre più crescente, con molta partecipazioni da parte dei forlivesi e non solo - afferma il fumettotecario GianLuca Umiliacchi - riscontro della grande validità di questa esclusiva realtà sono le ininterrotte donazioni che hanno portato il parco documentazione fumettistica a ben oltre 41.000 fumetti. L'interesse che la città di Forlì, ovvero i forlivesi, hanno rivolto alla Fumettoteca, per la sua professionalità, la serietà, gli esclusivi servizi e il suo accattivante contenuto, oltre ai prestiti, gli incontri, le visite guidate e la costante attività di volontariato per corsi di fumetto, eventi, iniziative e manifestazioni dedicata al mondo della Nona Arte, è un segno tangibile non solo come valore aggiunto ma, bensì, ciò che fa la differenza per Forlì.". Un anniversario, targato 2022, con grande disponibilità, serietà e professionalità da parte dello Staff Fumettoteca sempre gratuitamente impegnato per la cittadinanza, e scusate se è poco. Mercoledì 23 febbraio la ricorrenza vede l'apertura straordinaria, dalle ore 14:00 alle 18:00, della sede fumettotecaria con visita guidata per tutti i cittadini interessati, con fumetti in omaggio, fino ad esaurimento, per tutto il pubblico. Informazioni 339 3085390, fumettoteca@fanzineitaliane.it
Attività esclusiva ed innovativa, sempre in grado di stare al passo con i tempi, è il fulcro di una proposta efficace in grado di produrre un significativo incremento della conoscenza e della fruizione del patrimonio fumettotecario e relative consultazioni e prestiti: i dati annuali evidenziano un rapporto virtuoso tra numero di visitatori e numero di prestiti. La conferma del valore sociale e culturale che la Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle' riveste, sia per Forlì che per l'intera nazione, non si ricollega esclusivamente alle notevoli richieste di visita, alle moltissime consultazione e prestiti, alle fitto calendario di attività con le tantissime esclusive proposte. Dietro tutto questo ci sono conferme nazionali, riscontri da Enti di livello europeo e internazionale. Una reale importanza di intenti che è facilmente comprensibile valutando alla grande solidarietà nelle donazioni, provenienti non solo da Forlì e Provincia ma anche da tutta Italia e perfino fuori nazione (Portogallo, Germania, Spagna, Francia, ecc.), ultima donazione della settimana passata dalla signora Paolina Schiumarini di Forlimpopoli con i suoi oltre 300 pezzi, del resto lo stesso pubblico proviene da tutte le parti d'Italia.  
Un grande impegno ed attività, tutto lavoro di volontariato, al quale aderiscono anche giovani non solo forlivesi, per un'offerta pubblica che nessuna altra realtà locale e regionale ha la competenza e professionalità di proporre, mettendo a disposizione documenti e attrezzature anche per una piacevole occasione di condivisione culturale e ludica. Grande impegno che vedono i componenti dello Staff Fumettoteca presenti presso varie Ospedali, Scuole locali, Centri Sociali, attivare collaborazioni e progettazioni in rete con decine e decine di altre organizzazioni forlivesi. La Fumettoteca mette a disposizione per gli interessati un'infinità di servizi, introvabili altrove, che va dal supporto di assistenza esterna per Tesi di Laurea fumettistiche, all'attivazione di corsi, al supporto tecnico strumentale e logistico nella realizzazione di fumetti, oltre a seguire le partecipazione a concorsi locali e nazionali, come ad esempio quello di Lucca Comics. Con il supporto del Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzinoteca d'Italia 0.2, Comitato di Quartiere Ca'Ossi e l'Associazione Culturale 4Live, la 'Biblioteca dei Fumetti', aperta anche quando le altre biblioteche sono chiuse, è una parte integrante del mondo giovanile locale grazie alle interessanti proposte e percorsi, gli innovativi progetti e idee in grado di costruire nuove relazioni e reti di socializzazione. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni fumettoteca@fanzineitaliane.it - www.fanzineitaliane.it/fumettoteca.