22. ott, 2021

Figure a Teatro, la rassegna di burattini itinerante della Valmarecchia

L’idea alla base della rassegna Figure e Teatro è quella di far conoscere i burattini e le loro storie a un pubblico sempre più numeroso, per ampliare il seguito affezionato di cui gode questo particolare genere teatrale.
Il Teatro dei Burattini affonda le proprie radici nella tradizione dei racconti popolari e si caratterizza per il forte impatto visivo e la capacità di realizzare drammaturgie originali che intrecciano i caratteri più conosciuti, come il Dottor Balanzone, Fagiolino, Sganapino, Arlecchino e tanti altri, con personaggi che nascono dalla ricerca di una forma di teatro dei burattini contemporaneo.
Un teatro sul solco della tradizione popolare europea che continua a parlare con grande freschezza al pubblico, e che da secoli viene portato in strade, piazze, parchi e teatri, sia per giovani che per adulti.
Le compagnie, provenienti non solo dall’Emilia-Romagna ma anche da Liguria, Friuli Venezia Giulia e Veneto, porteranno in scena spettacoli di grande qualità, interagendo con il pubblico.
Non mancheranno magie, divertimento, atmosfere tenebrose, rapimenti e sortilegi… ma alla fine sarà sempre il bene a trionfare, come lo raccontano i nostri amici burattini.
Una divertente vicenda di due personaggi agli antipodi. Nonna è intenta a doversi destreggiare tra gli scherzi e i dispetti di una Volpe birichina pronta a mettere scompiglio nella sua vita abitudinaria e tranquilla. Ne scaturisce un conflitto surreale in cui si assiste allo scontro tra due visioni della vita diverse, il vecchio e il nuovo, il passato e il presente.
Un susseguirsi di gag tra due personaggi diversi, un po’ come avviene nei più
recenti mini sketch della serie animata coreana Larva, in cui i protagonisti non si risparmiano colpi bassi, al limite della correttezza , perchè hanno come unico scopo: il puro divertimento.
Lo spettacolo è adatto per un pubblico a partire dai 4 anni
Ritorna la divertente vicenda di due personaggi agli antipodi. Questa volta Nonna è alle prese con un trasloco. Ha deciso di cambiare casa nella speranza di liberarsi degli scherzi e i dispetti di Volpe.
L'astuto animale invece è di nuovo pronto a mettere scompiglio nella vita abitudinaria e tranquilla dell'anziana signora. I due protagonisti non si
risparmiano colpi bassi, al limite della correttezza.

Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico IAT tel. 0541.926967 / whattsapp: 339.5497576 / mail: info@sanleo2000.it - sanleo2000servizituristici@metapec.com 
Gli spettacoli si terranno presso il Teatro Comunale di Pietracuta
INGRESSO GRATUITO