11. giu, 2021

Il maestro Marcello Mazzoni al teatro Titano con l'ultimo virtuosismo del Liszt

Il repertorio musicale dell’ultimo Liszt, quello dell’ultima decade della sua lunga esistenza (1811 - 1886), sarà al centro del nuovo appuntamento della Rassegna Musicale d’Autunno Restart21 a cura dell’Associazione Camerata del Titano.
Domenica 13 giugno, (ore 18) al Teatro del Titano, ospite della rassegna sarà il maestro Marcello Mazzoni nella sua prima presentazione assoluta del nuovo album dal titolo Liszt Noir, prodotto dalla casa discografica svizzera BAM (sarà presente alla serata sammarinese l’ad Daniele Maggiore). Il disco è una raccolta di otto esecuzioni del Maestro Mazzoni di altrettanti brani del grande compositore ungherese.
L’ultimo Lizst, da diversi anni al centro di studi e ricerche, è raramente presente ne programmi concertistici. Si tratta di un repertorio speciale fatto di puro virtuosismo dal punto di vista armonico e timbrico.
Sarà un evento davvero speciale quello proposto dalla Rassegna Musicale d’Autunnno Restart21 e non solo perché la manifestazione sammarinese è stata scelta per l’anteprima assoluta dell’importante novità discografica della casa di produzione BAM. Per questa particolare esecuzione il Marcello Mazzoni suonerà infatti un pianoforte Steinway & Sons gran coda, un modello tra i più esclusivi al mondo nell’ambito dei concerti per piano, generalmente usato dal grande pianista GrigoriJ Sokolov.

La XXII edizione della Rassegna Musicale d’Autunno Restart21 organizzata dall’Associazione Camerata del Titano e promossa dalla Cassa di Risparmio di San Marino e dalla Società Unione Mutuo Soccorso, con il Patrocinio della Segreteria di Stato alla Istruzione e Cultura, proseguirà il 23 giugno con un concerto dell’Orchestra Camerata del Titano. Il 4 luglio sarà protagonista il maestro Filippo Lattanzi, per la prima volta a San Marino dove porterà l’energia vitale, antica e contemporanea delle percussioni.

BIO MARCELLO MAZZONI
Originario di Reggio Emilia, frequenta l’Accademia di Imola, perfezionandosi per quattro anni dal 1992 al 1996 con concertisti e didatti quali L. Berman, A. Lonquich, J. Achucarro, L. Lortie, R. Risaliti, F. Scala, P. Rattalino e partecipando alle master classes di alcuni dei più grandi musicisti dei nostri tempi (S. Richter, M. Pollini, A. Schiff ecc). Collabora con strumentisti di chiara fama quali Ilya Grubert, Uto Ughi, Bin Huang, Anton Niculescu, Francesco Manara. Suona abitualmente in qualità di solista con gruppi importanti quali Salzburg Orchester Solisten, Ensemble Berlin - Berliner Philahrmoniker, Camerata RCO Royal Concertgebouw Orchestra, Wiener Symphoniker, Savaria National Symphonic Orchestra, Filarmonica Brasov, I Virtuosi Italiani, Solisti Filarmonici Italiani, Orchestra Filarmonica Marchigiana. Insieme all’attore Peppe Servillo, Tommaso Lonquich, Mirco Ghirardini e Silvia Mazzon ha portato in tournée "Histoire du Soldat" di Igor Strawinsky.

BIGLIETTI: 7,5 EURO
INFO E PRENOTAZIONI: ASSOCIAZIONE MUSICALE CAMERATA DEL TITANO Tel. 0549.906870 - 337.1008856 cameratatitano@omniway.sm  - www.cameratatitano.com