15. lug, 2021

Sei appuntamenti per fare l'alba sul monte in concerto

Dal 25 luglio al 29 agosto torna la grande musica nello straordinario scenario degli Orti dell’Arciprete alla Basilica del Santo.
Sei appuntamenti allo spuntar del sole. Nella Repubblica di San Marino si ritorna a riveder le albe al suono dei grandi repertori della musica classica e contemporanea. Da domenica 25 luglio al via l’edizione numero XIII di Alba sul Monte… in Concerto, la rassegna musicale organizzata dall’Associazione Camerata del Titano.
Il programma si articolerà in sei domeniche consecutive fino al 29 agosto, e ancora una volta a fare da spettacolare quinta saranno gli Orti dell’Arciprete della Basilica del Santo, una terrazza panoramica affacciata sulla costa Adriatica, luogo straordinario per assistere al sorgere del sole sul mare
Si parte domenica 25 luglio, alle ore 6 del mattino, con Non solo Piazzolla, assolo alla fisarmonica del Maestro Sergio Scappini, grande interprete ormai di casa alle iniziative dell’Associazione Camerata del Titano.
L’1 agosto i Maestri Enzo Filippetti e Stefano Cardi, fenomenali percussionisti componenti dell’ensemble Ars Ludi esibitisi quest’anno al Ravenna Festival, scuoteranno le prime ore del giorno con i loro Rumori all’Alba.
Dopo le melodie vibranti di fisarmonica e percussioni, sarà la volta della chitarra del Maestro Piero Bonaguri. Domenica 8 agosto suo il concerto A tutta Spagna.
E poi un duo d’eccezione per la domenica di Ferragosto: il sassofonista Mario Marzi, in coppia con il fisarmonicista Simone Zanchini porteranno il pubblico in All Direction.
Alba tutta felliniana quella del 22 agosto, con il Trio Eccentrico e la propria interpretazione delle musiche di Nino Rota per i film di Federico Fellini, cui si abbinerà la presentazione del libro Almanacco Fellini (Edizioni Sabinae, 2021) della giornalista Annamaria Gradara.
Chiusura della rassegna nel segno del grande repertorio classico. Domenica 29 agosto Silvia Mazzon al violino e Marcello Mazzoni al pianoforte proporranno le loro esecuzioni di brani di Beethoven e Brahms.
Tra le novità di questa edizione, gli interventi coreografici di Studio Danza Il Castello con le coreografie di Vittorio Colella ai concerti del 25 luglio, 8 e 29 agosto.
“Mai come quest’anno l’Associazione Camerata del Titano ha compiuto uno sforzo importante per esserci con questa rassegna che si tiene in uno dei luoghi più suggestivi della nostra Repubblica – commenta il Segretario di Stato per l’Istruzione, Cultura, Università e Ricerca Scientifica, Politiche Giovanili dott Andrea Belluzzi – Invito a cogliere questi momenti che dimostrano come il nostro sia un Paese che può offrire moltissime cose”.
“Con questa edizione di Alba sul monte… in Concerto abbiamo creato connessioni anche con altre forme d’arte, dalla danza al cinema” dichiara il Maestro Augusto Ciavatta direttore dell’Associazione Camerata del Titano. “Per la prima volta – continua – e nonostante le difficoltà dovute al Covid, abbiamo in programma sei appuntamenti ognuno dei quali sarà non un semplice concerto ma un vero e proprio evento”.
La XIII edizione di Alba sul Monte… in Concerto si svolge con il patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la ricerca scientifica, le Politiche Giovanili.
Per Info e prenotazioni: 337.1008856 – cameratatitano@omniway.sm