16. nov, 2021

“Quanto dista la Pace”: un pomeriggio con artisti, autori, giornalisti per dialogare sui diritti

“Quanto dista la Pace - Dialogo con artisti visionari e anime in movimento” è l’evento all’interno del progetto “Dal dialogo alla Pace”, realizzato dall’Unione della Romagna Faentina con il contributo della Regione Emilia-Romagna.
Sarà occasione per un confronto sull’interculturalità (e non solo) a quattro voci tra Annalisa Vandelli, Carmelo Pecora, Diallo Mohamed Yassine e Sall Lamarana.
Annalisa Vandelli, fotografa, scrittrice e giornalista, è autrice della mostra fotografica “Vi lascio la Pace”, che sarà visitabile nei Comuni dell’Unione della Romagna Faentina a partire da dicembre. La fotografa da anni lavora nei Paesi del Sud del Mondo, dove conosce e dà voce alle anime che risiedono in corpi costretti.
Carmelo Pecora, autore di testi teatrali e scrittore, ex Ispettore Capo della Polizia Scientifica di Forlì, attivista di Libera contro le mafie, dopo numerosi lavori letterari, ha recentemente pubblicato il suo ultimo libro “Che pacchia ragazzi! Storie dis-umane”, con lo scopo di raccontare le storie di vita di uomini, donne e bambini che intraprendono il viaggio della speranza.
Lamarana Sall e Diallo Mohamed Yassine sono due castellani d’adozione ospitati dalla comunità castellana dei richiedenti asilo politico e durante l’incontro offriranno la loro testimonianza sul loro vissuto.
“Siamo grati alla nostra regione per l’attenzione che rivolge a temi così importanti come pace, inte-rculturalità, diritti umani, dialogo inter-religioso e cittadinanza” – dichiara l’assessora alla pace Ester Ricci Maccarini – “valori oggi più che mai importanti per la nostra società. In questo lungo pomeriggio riceveremo un mandato di pace e dialogo da diffondere”.
Il convegno si svolgerà sabato 20 novembre 2021 alle ore 15:00 al Teatrino del Vecchio Mercato in via Rondanini, 19 a Castel Bolognese, ma sarà possibile seguirlo anche dalla pagina Facebook del Comune di Castel Bolognese in diretta streaming.