6. ago, 2021

AAA: Tre lotti per gli "Orti biologici comunali" cercano un nuovo coltivatore

Appezzamenti destinati ai pensionati residenti, almeno 55enni se donne e di almeno 60 anni di età se uomini.
E’ in pubblicazione un nuovo bando, con scadenza fissata al 30 settembre, per l’assegnazione di alcuni degli appezzamenti di proprietà comunale destinati ad orti biologici; si tratta, in particolare, di tre lotti resisi disponibili in tempi recenti.
Gli appezzamenti di questo tipo a Bellaria Igea Marina sono complessivamente ventotto, venti presenti in zona Parco del Gelso a Igea Marina e otto presenti in via Ravenna a Bellaria: terreni che da qualche anno, nel contesto delle politiche di valorizzazione della terza età e di inclusione sociale, vengono destinati a pensionati residenti sul territorio comunale, almeno 55enni se donne e di almeno 60 anni di età se uomini.
Come detto, tre degli orti biologi comunali cercano un nuovo coltivatore. Una volta assegnati, tali appezzamenti non saranno cedibili e dovranno essere utilizzati, in cambio di una quota fissa simbolica, esclusivamente per la coltivazione a uso famigliare e non destinata alla vendita; rigorosamente vietato, da questo punto di vista, anche l’uso di prodotti chimici, per promuovere un utilizzo virtuoso delle risorse e del terreno.
Il modello da utilizzare per presentare domanda è disponibile sia presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, sia online sul sito istituzionale www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it. Gli interessati dovranno compilarlo e consegnarlo entro la data di scadenza del bando secondo le diverse modalità da esso contemplate. Precisando che in sede di domanda i richiedenti dovranno anche dichiarare il valore Isee del nucleo famigliare, per informazioni è possibile rivolgersi ai Servizi Sociali del Comune di Bellaria Igea Marina al numero 0541.343714.