8. nov, 2021

Tante novità per l'Isola Dei Platani con il sostegno al commercio e ai luoghi di incontri

I prossimi sabati spazio all’arte, poi due domeniche di live in piazza Don Minzoni; presto importanti novità anche per il Cinema Astra.
Divertimento, momenti di formazione, musica live e dj set, poi ancora appuntamenti culturali, cinema e teatro. “Abbiamo pianificato una serie di azioni e iniziative organiche diffuse, che ‘allungano’ la programmazione natalizia anticipando già in questo mese di novembre, il clima delle feste: per consolidare l’Isola dei Platani come luogo di incontri e di relazioni, contenitore ideale di socialità e meta appetibile sul piano dello shopping”, così oggi il Sindaco Filippo Giorgetti.
L’occasione, è rappresentata dal lancio di nuove importanti iniziative che interesseranno il centro di Bellaria, a partire in ordine di tempo dal ciclo di appuntamenti in programma in piazzetta Fellini - di fronte alla Biblioteca, a partire dalle 16.15 – gli ultimi due sabati di novembre ed il primo di dicembre. Si inizierà sabato 20 novembre con il teatro e le letture, per grandi e per piccoli, a cura di Alberto Guiducci e Chiara Cicognani. Il sabato successivo – 27 novembre – largo alla musica, con il maestro Simone Migani che al pianoforte accompagnerà l’esibizione di alcune allieve di canto. Sabato 4 dicembre ecco la danza, con una performance multietnica tra flamenco, sonorità arabe e tip tap.
“Un mini ciclo di appuntamenti che dà continuità all’impegno dell’Amministrazione a sostegno del commercio di vicinato ed a fianco delle attività dei centri commerciali naturali di Bellaria Igea Marina.” Sulla stessa strada si inserisce un’ulteriore iniziativa, realizzata in collaborazione con Fondazione Verdeblu e dal titolo ‘Quelle domeniche sull’Isola dei Platani’. In calendario tra la fine di questo mese ed il prossimo, sarà aperta domenica 28 novembre alle 17.00 dall’imperdibile dj set di Teo Mandrelli in piazza Don Minzoni, con la partecipazione della scuola di ballo K-School. Stessa location e stesso orario per il secondo evento, domenica 5 dicembre: protagonista ancora la musica live grazie al concerto di Paolo Faetanini, affiancato anche da una mostra espositiva firmata da alcuni pittori di Bellaria Igea Marina.
“Una pluralità di appuntamenti tenuti insieme dalla volontà di offrire una cornice sempre più accattivante per la passeggiata lungo l’Isola dei Platani: che ha le carte in regola per essere sempre più tra le scelte preferite per chi, nelle località limitrofe, si mette alla guida per fare spese o trascorrere qualche ora di relax. Ultima ma non per importanza”, conclude il primo cittadino, “la partita che attiene l’Astra nelle sue vesti di comoda e moderna sala cinematografica. Un progetto ambizioso e di qualità è in fase di perfezionamento – tutti i dettagli saranno annunciati i prossimi giorni - : rappresenterà un punto di riferimento culturale per l’intero territorio, un valore aggiunto durante tutte le festività, garantendo poi alla città di Bellaria Igea Marina una programmazione continuativa e di altissimo profilo sino alla prossima primavera.”

Stelle natalizie e pannelli per le vetrine: ad oggi oltre un ottantina le prenotazioni.
Nel frattempo, è ancora aperta la finestra temporale utile per fare domanda in relazione ad altre due iniziative. Si tratta, in primo luogo, della possibilità data ai negozianti, ma anche ad esempio alle strutture ricettive, di ricevere una stella luminosa, un addobbo omogeneo rispetto a quelli impiegati nell’illuminazione pubblica delle feste, da installare all’esterno della propria attività. L’iniziativa, introdotta con successo lo scorso anno, sta riscontrando grande interesse anche in questa seconda edizione con oltre settanta attività che hanno già aderito prenotando il proprio addobbo: per farlo, c’è ancora tempo sino a lunedì 15 novembre: una tempistica che consentirà di procedere celermente alle installazioni, allineando l’accensione di questi arredi “extra” a quella delle luminarie natalizie della città. Stessa scadenza per l’altra iniziativa, ossia la messa a disposizione da parte dell’Amministrazione – a fronte di un contributo simbolico di 50 euro - di teli in pvc da apporre sulle vetrine degli immobili sfitti; oltre una decina quelli già prenotati. Per entrambe le iniziative, è sufficiente compilare la modulistica disponibile anche sul sito istituzionale, e consegnarla allo Iat di via Leonardo da Vinci: a cui è possibile telefonare per ulteriori informazioni allo 0541.343808.