28. giu, 2022

Alla Torre Saracena "Siamo d'accordo" con note, parole, libri e canzoni

La Biblioteca Comunale Alfredo Panzini, dopo i positivi riscontri degli incontri primaverili intitolati "Mercoledì a colori", torna con un ciclo di appuntamenti serali pensati per i più piccoli, in una cornice magica quale è il giardino della Torre Saracena. Le proposte estive dedicate ai bambini sono state raccolte nel cartellone "Siamo d'accordo". Si tratta di cinque incontri che vedranno sul palco del giardino della Torre Saracena autori e musicisti, i quali hanno prodotto libri ricchi di storie, di illustrazioni e di canzoni: al centro proprio la musica, una sorta di anello di congiunzione tra la sfera razionale e quella emotiva, con l'ascolto di melodie che permettano ai più piccoli di provare emozioni a loro ignote. Si comincia giovedì 30 giugno alle 21.00 con Lorenzo Tozzi e "Alberi inCanti", uno splendido albo illustrato pensato per far conoscere gli alberi e la loro meraviglia ai giovani lettori. Ad ogni pagina gli alberi diventano degli "inCanti" viventi sotto gli occhi del pubblico, con le loro storie esotiche e lontane, le loro foglie dalle forme diverse, i colori e le consistenze del legno capace di trasformarsi in oggetti meravigliosi. Sette sono gli alberi, sette le canzoni a loro dedicate, una per ogni giorno della settimana, per imparare a sollevare in su il naso e riconoscere gli alberi tra quelli che vivono in città, invisibili nei nostri tragitti quotidiani.  Dopo l’incontro inaugurale con Lorenzo Tozzi - cantautore, musicista e film-maker, nonchè autore e conduttore di programmi musicali su Rai Radio Kids e su Rai Yoyo - si proseguirà giovedì 7 luglio con “Come andò che Eugenio Difatti divenne musicista”: piccola opera di Stefania Lanari, con musiche di Michele Mangani, eseguite dai maestri Sergio Bosi al clarinetto e Riccardo Bartoli alla tastiera.