15. lug, 2022

Raggiunta la prima semifinale di “RUMORE BIM Festival” il contest dedicato a Raffaella Carra

“RUMORE BIM Festival” 2022 è un innovativo contest, unico nel suo genere, dedicato alla valorizzazione e alla promozione dei protagonisti dello scenario artistico italiano di domani.
Dopo aver selezionato un cospicuo numero di giovani artisti in tutte le regioni d’Italia si è svolta sabato 9 e domenica 10 luglio, presso il Castello Theodoli vicino Roma con grande successo la prima Semifinale Nazionale di Rumore Bim Festival dedicato a Raffaella Carrà.
Sono arrivati da varie regioni Italiane circa 400 ragazzi già pre-selezionati nei casting regionali che si sono confrontati in varie discipline previste dal contest (canto, ballo, danza , arti varie, musicisti ). Molti di loro hanno superato brillantemente la fase di Semifinale ed ora li attende l’ultimo traguardo al Palacongressi di Bellaria Igea Marina dal 27 al 30 di Ottobre.
Sono previste altre Semifinali Nazionali in altre regioni per agevolare concorrenti che vivono dal Nord al Sud d’Italia a partecipare, con l’auspicio di poter accedere alle finali e alla finalissima di Bellaria Igea Marina dove si svolgeranno innumerevoli attività didattiche e formative svolte da docenti e coach scelti fra i migliori professionisti del mondo artistico per ogni disciplina, tra cui Samuel Peron, Enzo Paolo Turchi, Marcello Algeri, Arturo Sepe, Massimo Cotto Giuseppe Anastasi.
Questi sono solo alcuni dei nomi che hanno già aderito al contest a cui si aggiungeranno altri fra cantanti, musicisti, attori, registi, arrangiatori, discografici, ballerini e coreografi produzioni cinematografiche. La madrina del contest è l’attrice Maria Grazia Cucinotta.

L’ organizzazione è a cura di Anteros Produzioni il cui direzione artistica sono di Roberto Vecchi, noto autore, regista televisivo, giornalista nonché musicista e produttore che per decenni si è occupato di discografia e di artisti di primo piano.
“Rumore Bim Festival“ è un evento realizzato in collaborazione con la Fondazione Verdeblu con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bellaria-Igea Marina (da cui l ́abbreviazione in B.I.M.).
Uno degli obiettivi fondanti di questo contest è preparare in modo completo gli artisti per affrontare i percorsi del successo, insegnando le dinamiche di approccio alle nuove opportunità professionali dello show business che oggi sono in continua evoluzione.
Per i vincitori sono previsti premi importanti e differenziati a seconda delle categorie: tra questi la possibilità per la categoria Baby di accedere direttamente alla selezione Finale del prossimo Zecchino D’Oro.
La scelta dei baby vincitori sarà effettuata dal Direttore Artistico dell'Antoniano di Bologna Fabrizio Palaferri. Per la categoria adulti produzioni discografiche, sono in gioco attività promozionali in ambito nazionale, borse di studio, master class, produzioni cinematografiche ed altri premi di categoria.
Per il ballo saranno consegnate borse di studio e il prestigioso Certificato CID (Comitato Internazionale Danza), che verrà consegnato dal presidente dell'International Dance Council presso la sede centrale di Parigi.
Infine per la categoria Arti Varie i premi saranno adeguati alla disciplina di riferimento ed offriranno opportunità concrete per avviarsi verso questi percorsi.
Tutte le date del festival e le info su: https://www.italianstagetour.it/rumore/
Anteros Produzioni

MA COSA E’ RUMORE BIM FESTIVAL
“RUMORE BIM Festival” 2022 è un innovativo contest, unico nel suo genere, dedicato alla valorizzazione e alla promozione dei protagonisti dello scenario artistico italiano di domani.
L’evento, organizzato da Anteros Produzioni in collaborazione con la Fondazione Verdeblu, con il Patrocinio del Comune di Bellaria-Igea Marina e con la direzione artistica di Roberto Vecchi, è dedicato alla indimenticabile Raffaella Carrà: l’artista che meglio di ogni altra ha saputo esprimere nella sua lunga carriera tutte le doti necessarie per entrare e rimanere per decenni nel cuore del grande pubblico italiano ed internazionale.
“Rumore BIM Festival” è aperto a tutti gli artisti dai 6 anni in su, che esprimono il loro talento nelle principali discipline dello spettacolo: canto, ballo, danza, musica, recitazione e arti varie.
Le selezioni del contest prenderanno il via a marzo, toccando le principali città della penisola da nord a sud e, dove possibile, anche in Europa. I casting saranno arricchiti da programmi e momenti di formazione, laboratorio e sperimentazione che costituiscono il vero grande valore aggiunto di questa manifestazione.
La mission di “Rumore BIM Festival” è infatti promuovere, in collaborazione le principali associazioni di categoria e scuole di alta formazione come AFI, Assomusica, SIAE, NUOVO IMAIE e con coach scelti fra i migliori professionisti del settore, iniziative formative e didattiche sul fronte artistico e professionale attraverso corsi, seminari, laboratori e sperimentazione.
Tra i docenti, per il ballo, le masterclass saranno curate da Samuel Peron per i balli latini e standard e da Enzo Paolo Turchi e Marcello Algeri per la danza moderna e classica.
Per il canto: Cheope, pseudonimo di Alfredo Rapetti Mogol, Federica Abbate, Giuseppe Anastasi, Lighea, Massimo Cotto, David Pironaci e altri...
Per Arti Varie : Arturo Sepe, Pietro Adragna e altri...

Oltre a questa prima fase di selezioni, sono previste diverse tappe di Semifinale Nazionale che si svolgeranno in diverse location oltre che a Bellaria Igea Marina, la città dove a seguire avranno luogo la Finale (dal 26 al 29 Ottobre) e la Finalissima del Contest che si terrà il 30 ottobre 2022 presso il Palacongressi.
La partecipazione alla prima fase dei Casting è totalmente gratuita. Le tappe inizieranno dalla fine di marzo e saranno visibili sul sito dedicato www.italiastagetour.it
In palio per i vincitori ci sono importanti e significativi premi, differenziati a seconda delle categorie: per la musica sono previste produzioni discografiche curate da professionisti, registrate presso PPG Studios (Studio di riferimentodi Andrea Bocelli) e lo Studio Factory Sound, oltre alla produzione di videoclip, attività promozionali in ambito nazionale e una Borsa di Studio.
Per il ballo sarà assegnato il prestigioso riconoscimento Certificato CID (Comitato Internazionale Danza) che verrà consegnato presso la sede centrale a Parigi dal Presidente dell’International Dance Council.
Per la categoria Arti Varie i premi dei vincitori saranno adeguati alla loro disciplina e infine, il vincitore nel canto nella categoria baby, avrà la possibilità di accedere direttamente alla selezione di Finalissima dello Zecchino D’Oro, dalla quale saranno scelti i bambini per la puntata su Rai1. La selezione del vincitore sarà effettuata direttamente dal Direttore Artistico dell’Antoniano di Bologna Fabrizio Palaferri.
Anteros Produzioni è da trentacinque anni una importante società di produzioni discografiche, management e organizzazione di tour nazionali. Ha collaborato in varie vesti al Festival di Castrocaro a partire dall'organizzazione Ravera sino alle ed. 55-56 e 57. Dal 2016 al 2018 ha curato il concorso Area Sanremo Tour finalizzato alla ricerca dei talenti che hanno avuto successo ad Area Sanremo. È associata ad A.F.I., Associazione Fonografici Italiani affiliata Confindustria. Il suo fondatore e Presidente Nazzareno Nazziconi è membro del collegio di probiviri dello storico sodalizio ed è uno dei fondatori di Assomusica, la più importante associazione di management italiana.
Fondazione Verdeblu è una organizzazione privata a partecipazione pubblica ed è il referente unico per gli eventi e la promozione turistica a Bellaria Igea Marina. Costituita nel 2011 dalle associazioni di categoria della città: Associazione Italiana Albergatori-Turismhotels, Confcommercio, Cooperativa Bagnini ha iniziato la propria attività nel 2012, anno in cui ne è entrata a far parte anche l'Amministrazione Comunale di Bellaria Igea Marina.

Roberto Vecchi, direttore artistico di “Rumore BIM Festival” è un autore, regista televisivo e giornalista. Da oltre 25 anni lavora in tv firmando centinaia di puntate di programmi di varietà, informazione, cultura, musica e intrattenimento per le reti Rai e Mediaset. Nel suo percorso professionale antecedente alla tv ha realizzato dischi di successo come produttore, autore, musicista e arrangiatore e collaborato con diverse realtà discografiche tra cui Sony Music, Vasco Rossi, Bollicine.