22. set, 2021

Cesenatico protagonista ad Orlèans con le barche tradizionali al Festival della Loira

Sono già bagnate dalle acque del fiume Loira le due barche di Cesenatico – la lancia Albetta e la battana Zanotto – che per la quinta volta consecutiva sono state invitate a partecipare all’importante festival dedicato alla tradizione e al turismo nautico che si tiene a Orléans, in Francia, a poca distanza da Parigi. La prima trasferta francese risale infatti al 2013, quando Cesenatico fu invitata a rappresentare la tradizione marinaresca dell’Adriatico insieme a Venezia; da allora gli organizzatori del festival hanno rinnovato l’invito anche nel 2015, 2017, e 2019 (il festival ha cadenza biennale).
Gli scafi e le coloratissime vele al terzo dell’Adriatico sono diventati così uno dei soggetti più attesi e apprezzati, che spiccano nell’insieme delle oltre duecento barche che affollano la Loira in questa occasione. Anche per questo motivo l’organizzazione del festival si fa carico delle spese e della complessa organizzazione necessaria al trasporto via terra delle due barche e all’ospitalità degli equipaggi incaricati di farle navigare in una situazione inconsueta come quella di un fiume. Un apprezzamento testimoniato anche dal fatto che sugli automezzi dell’organizzazione campeggia una fotografia del festival che ritrae in prima fila proprio le barche di Cesenatico.
Il Festival de Loire è uno degli appuntamenti principali tra i festival nautici europei; l’ultima edizione, ancora in periodo pre Covid, nel 2019, fece totalizzare oltre 600.000 presenze, provenienti dalla regione della Francia centrale, fatta perlopiù di persone interessate a scoprire nuove destinazioni dove poter apprezzare la tradizione e tipicità marittima. Un’occasione importante dunque anche per fare conoscere Cesenatico e la Riviera Romagnola in un settore in cui, grazie al lavoro di salvaguardia e valorizzazione attuato da decenni, può vantare ottime referenze.