1. ott, 2021

Un autunno a Lugo con letteratura, arte e musica nella nuova stagione del Caffè Letterario

Lunedì 4 ottobre nuovi appuntamenti per la 18esima edizione della rassegna letteraria
In totale 14 iniziative tra presentazioni di libri, mostre e serate conviviali
Ricominciano lunedì 4 ottobre gli incontri del Caffè Letterario di Lugo, giunto quest’anno alla sua 18esima edizione. Tanti gli eventi in programma che come sempre toccheranno i più svariati temi culturali; dalla storia alla narrativa, dall’attualità alla musica, alla poesia all’arte. Senza dimenticare una divertente serata conviviale. In totale fino a dicembre si alterneranno 14 appuntamenti, tutti nell’hotel Ala d’Oro di Lugo (via Matteotti 56). In ottemperanza alle normative vigenti relative al Covid-19, a tutti gli incontri sarà obbligatorio indossare la mascherina e presentare il Green Pass.
La rassegna è stata presentata venerdì 1 ottobre in conferenza stampa alla presenza dell’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati, dei curatori della rassegna Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi e dell’art director della rassegna Carmine Della Corte.
Si comincia lunedì 4 ottobre alle 21 con Matteo Cavezzali e il suo libro “Supercamper” (Milano, Mondadori, 2021). Una storia che riscopre l’essenza e l’emozione del viaggiare, tanto ricercata in questi mesi di forzata sedentarietà. Viaggiare è assaporare i primi istanti di quando si arriva in una città nuova, in cui tutto sembra ancora possibile. È immaginare dove condurrà la strada di cui non si vede la fine. È esplorare, scoprire punti di vista diversi, confidarsi con gli sconosciuti, lasciarsi sorprendere dal caso. Introduce la serata Patrizia Randi in compagnia dell’autore.
Gli ospiti che seguiranno sono: Filippo Mazzotti (8 ottobre), Arnaldo Bruni, curatore della traduzione di Vincenzo Monti de La Pulzella d’Orleans (15 ottobre), Renzo Cremante curatore di “Sonetti romagnoli” (29 ottobre), Edoardo Albinati (5 novembre), Ermanno Cavazzoni,(12 novembre), Arnaldo Liberati e Alessia Vezzoni (15 novembre), Matteo Marchesini (19 novembre), Michela Marzano (26 novembre), Vittorio Lingiardi (1 dicembre), Francesco Zanot (10 dicembre).
In programma anche due mostre pittoriche: “Primigeni” di Federica Giulianini (inaugurazione il 16 ottobre alle 18) e “Tra gli alberi” di Irene Penazzi (inaugurazione il 4 dicembre alle 18).
Tornano anche le serate conviviali all’hotel Ala d’oro con un singolo appuntamento dal titolo “Cielo, mio marito!”, previsto per sabato 6 novembre e che indagherà tradimenti, corna e gelosia in musica, arte e cinema, attraverso la voce di Agata Laenza, accompagnata da Lele Il Saraceno alla chitarra.
“Sono molto contenta di questa ripresa del Caffè Letterario, delle presentazioni dei libri e delle mostre d’arte in programma, perché negli ultimi anni il campo letterario si è caratterizzato con un’offerta culturale multipla, spaziando dai classici agli artisti locali, dall’arte alla musica. – ha affermato l’Assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati – Uno degli scopi della cultura di Lugo e quello di valorizzare gli artisti del territorio come Irene Penazzi, che ha realizzato un murales tutt’ora presente nella sala ragazzi della biblioteca. La promozione della lettura sul nostro territorio è data soprattutto dal Caffè Letterario, una realtà che esiste da 18 anni a questa parte e che ha contribuito a rendere Lugo una Città che legge.”

La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi, con il patrocinio del Comune di Lugo. Tutti gli incontri sono offerti gratuitamente al pubblico (escluse le serate conviviali). Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it