17. nov, 2021

Dal 4 al 12 dicembre quattro appuntamenti al Teatro Petrella di Vanagloria

Narrare il presente – tra derive identitarie connesse agli usi e abusi dei social network e declino ambientale – attraverso una pluralità di gesti artistici. A partire dall’installazione multimediale concepita appositamente per il Teatro Petrella di Longiano dall’artista Max Magaldi, che esibisce in modo straniante la centralità dei dispositivi elettronici. Per proseguire con la parola e la sua messa in scena: quella potente di Marco Paolini riverberata attraverso l’album dei suoi avi, quelle dei narratori green Mara Moschini e Marco Cortesi e della rete Social Warning.
Con il progetto speciale Vanagloria dal 4 al 12 dicembre 2021 al Teatro Petrella di Longiano va in scena un’anteprima della nuova stagione teatrale firmata Cronopios in collaborazione con il Comune di Longiano, che prenderà il via ufficialmente a gennaio 2022. Un programma articolato in quattro diversi appuntamenti rivolti anche ad un pubblico di giovani e famiglie.
Si parte nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 dicembre con Vainglory installazione multimediale dell’artista Max Magaldi, che riflette sulla vanità come fenomeno sociale, oggi amplificata dalla capillare diffusione dei device elettronici e dall'iperconnessione sui social network. Vainglory, è una produzione STUDIO STUDIO STUDIO.

Mercoledì 8 dicembre (ore 21) Marco Paolini porterà al Petrella il suo nuovo lavoro Antenati, spettacolo di narrazione che esplora l’evoluzione della nostra specie e trasforma in storie il racconto della disastrosa traiettoria dell’umanità verso un danno irreversibile al pianeta, al clima e a se stessi.

Venerdì 10 dicembre in programma una conferenza scenica, aperta agli studenti, per promuovere la consapevolezza digitale con Luca De Rosa, esperto della Rete Social Warning, nata per portare informazione a scuola su rischi e opportunità del web e delle nuove tecnologie.

Infine, domenica 12 dicembre a chiudere il progetto Vanagloria sarà l’incontro-spettacolo Come ti salvo il pianeta di Mara Moschini e Mirco Cortesi. Un evento live che porta sulla scena il fortunato format della serie tv Green Storytellers che ha reso popolari i due autori romagnoli sulla piattaforma Infinity|Mediaset.

Vanagloria è un progetto di Cronopios e Comune di Longiano, con il contributo del consorzio Romagna Iniziative.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero tranne lo spettacolo Antenati di Marco Paolini (biglietti su www.vivaticket.it)