18. set, 2021

Assalto al Forte...dei Marmi per iniziare bene in campionato

Si apre il sipario sul campionato di serie D, Ravenna impegnato in trasferta a Forte dei Marmi dove farà visita al Real Forte Querceta.
I toscani nascono nel 2012 dalla fusione tra il Querceta Calcio ed il Forte dei Marmi, indossano i colori bianco nero azzurri e si contraddistinguono da uno stemma che richiama quello del Real Madrid. Domani sarà il primo incontro tra le due squadre.
I giallorossi arrivano all’impegno forti del risultato rotondo conquistato nella prima ufficiale contro il Sasso Marconi, un 3-0 maturato con una prestazione convincente che, soprattutto nella prima frazione, ha messo alle corde i bolognesi.
Il lavoro in settimana agli ordini di Dossena è proseguito con regolarità, con tutti gli effettivi a disposizione del mister. Scontata la squalifica di Nagy e risolta la situazione del tesseramento da extra comunitario di Haruna anche questi ultimi saranno regolarmente convocabili in vista dell’esordio in campionato.
Alla vigilia, nella conferenza stampa pre gara, il tecnico giallorosso Andrea Dossena ha presentato così l’esordio in campionato: “Sono soddisfatto del percorso fatto fino a qui, arriviamo alla prima di campionato carichi di adrenalina e non vediamo l’ora di andare in campo. Io sono contento del lavoro fatto dai miei ragazzi in questo mese e dieci giorni, poi è chiaro che nello sport la perfezione non esiste. Dobbiamo sempre migliorare e cercare di più. Conosciamo il Real ma al di la del conoscere l’avversario, quello conta il 33% per colmare il restante 67% dovrai essere preparato mentalmente e fisicamente.“ per cominciare bene in campionato a Forte dei Marmi
Si apre il sipario sul campionato di serie D, Ravenna impegnato in trasferta a Forte dei Marmi dove farà visita al Real Forte Querceta.
I toscani nascono nel 2012 dalla fusione tra il Querceta Calcio ed il Forte dei Marmi, indossano i colori bianco nero azzurri e si contraddistinguono da uno stemma che richiama quello del Real Madrid. Domani sarà il primo incontro tra le due squadre.
I giallorossi arrivano all’impegno forti del risultato rotondo conquistato nella prima ufficiale contro il Sasso Marconi, un 3-0 maturato con una prestazione convincente che, soprattutto nella prima frazione, ha messo alle corde i bolognesi.
Il lavoro in settimana agli ordini di Dossena è proseguito con regolarità, con tutti gli effettivi a disposizione del mister. Scontata la squalifica di Nagy e risolta la situazione del tesseramento da extra comunitario di Haruna anche questi ultimi saranno regolarmente convocabili in vista dell’esordio in campionato.
Alla vigilia, nella conferenza stampa pre gara, il tecnico giallorosso Andrea Dossena ha presentato così l’esordio in campionato: “Sono soddisfatto del percorso fatto fino a qui, arriviamo alla prima di campionato carichi di adrenalina e non vediamo l’ora di andare in campo. Io sono contento del lavoro fatto dai miei ragazzi in questo mese e dieci giorni, poi è chiaro che nello sport la perfezione non esiste. Dobbiamo sempre migliorare e cercare di più. Conosciamo il Real ma al di la del conoscere l’avversario, quello conta il 33% per colmare il restante 67% dovrai essere preparato mentalmente e fisicamente.“

21 i giallorossi convocati da mister Dossena per l’esordio in campionato a Forte dei Marmo con il Real Forte Querceta
PORTIERI: Botti, Salvatori
DIFENSORI: Antonini Lui, Crispino, De Angelis, Grazioli, Magnanini, Nagy Polvani
CENTROCAMPISTI: Calì, Ceccuzzi, Haruna, Lussignoli, Prati, Spinosa
ATTACCANTI: Ambrosini, Guidone, Macrì, Mascanzoni, Saporetti, Sylla