1. nov, 2021

Con Haruna e Spinosa in casa del'Aglianese è terza vittoria del Ravenna FC

La trasferta di Agliana si presentava per il Ravenna come un esame di maturità, la prestazione, la determinazione e l’attenzione dimostrate dai giallorossi sono state le chiavi per superarlo a pieni voti ed il risultato ne è stata la diretta conseguenza.
Dossena che ripropone Haruna nel ruolo di terzino destro con Grazioli ormai stabile a sinistra, Sylla e Saporetti al fianco di Guidone in attacco ed il trio di centrocampo Spinosa, Prati, Calì.
Nella prima frazione le squadre si affrontano a viso aperto cercando di guadagnare la superiorità in campo, ma l’equilibrio è tangibile. I giallorossi si fanno preferire per giro palla e controllo del gioco, ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo, verticalizzato ogni volta che riconquistano palla. In questa situazione le opportunità da una parte e dall’altra arrivano su calci piazzati ma le difese hanno sempre la meglio e non si registrano conclusioni nello specchio.
Equilibrio che si rompe ad inizio ripresa, proprio su un piazzato, arma vincente del Ravenna in queste prime uscite. Corner preciso calciato da Spinosa ed Haruna che anticipa tutti ed incorna sul secondo palo per il vantaggio giallorosso. Aglianese che cerca subito di alzare i giri del motore, ma il Ravenna si chiude con ordine e non concede occasioni. Anzi, Saporetti in un contropiede ben gestito da Guidone sfiora il raddoppio al 62’ ma la mira è di poco alta. Lo stesso Guidone ha la palla del KO al 70’ ma il tocco per anticipare Ricco in uscita sorvola la traversa. Padroni di casa che hanno la palla per pareggiarla al 83’, Romeo si presenta davanti a Botti e conclude sul palo, sul rimbalzo insacca Giordani, ma in posizione irregolare e l’arbitro annulla. Ravenna che serra i ranghi e la chiude al 90’, Macrì riconquista palla e trova Saporetti, la conclusione del 10 giallorosso viene ribattuta, ma sul pallone arriva Spinosa che davanti al portiere è freddissimo e chiude l’incontro.
Grande vittoria in trasferta, che allunga a 3 la serie di successi consecutivi e fa iniziare con il piede giusto questa serie di 5 partite in due settimane, prossimo match, da dentro o fuori, il turno di coppa Italia di mercoledì contro l’Athletic Carpi.

Aglianese Calcio 1923 - Ravenna Football Club 1913: 0-2
Aglianese Calcio 1923: Ricco, Cesaretti (34' st Nieri), Zanon, Gemmi (14' st Bianchi), Colombini, Meucci, Giordani, Romeo (47' st Shehu), Brega, Kouassi (19' st Kouko), Artioli. A disp.: Gagliardi, Masi, Del Dotto, Petrucci, Bertini . All.: Simone Venturi.
Ravenna Football Club 1913: Botti, Haruna, Grazioli, Prati, Antonini Lui, Polvani (25' st Nagy), Calì, Spinosa (49' st Lussignoli), Guidone (36' st Ambrosini), Saporetti, Sylla (17' st Macrì). A disp.: Salvatori, Crispino, De Angelis, Ceccuzzi, Mascanzoni . All.: Andrea Dossena.
Reti: 2' st Haruna, 45'+1' st Spinosa.
Note: Ammoniti: Antonini Lui, Guidone, Meucci, Giordani.