4. nov, 2021

Sky Classica HD dedica uno speciale a Faust Rapsodia che ha debuttato al teatro Alighieri

Venerdì 5 novembre in prima serata, ore 21.00
Nemmeno Classica HD ha potuto resistere alla tentazione di intraprendere un viaggio fantastico fra cielo e inferno sulle orme di Faust e del suo diabolico compagno: venerdì 5 novembre alle 21 il canale Sky (136) trasmette in prima serata una cartolina video interamente dedicata a Faust rapsodia, che ha debuttato al Teatro Alighieri di Ravenna lo scorso 1° ottobre nell’ambito della Trilogia d’Autunno di Ravenna Festival. Le telecamere di Classica HD – che negli anni, grazie al sostegno di Eni, ha realizzato svariati speciali sugli eventi del Festival e sulla città – hanno esplorato scena e backstage di questa nuova produzione a metà strada fra prosa e opera lirica, testi di Goethe e pagine di Schumann, raccogliendo le testimonianze del regista Luca Micheletti, degli attori Edoardo Siravo e Roberto Latini (rispettivamente Faust e Mefistofele), del soprano Elisa Balbo (Margherita) e di Angelo Nicastro, co-Direttore Artistico del Festival. È incluso anche uno sguardo su Quanto in femmina foco d’amor, la performance nella Basilica di S. Francesco dedicata alle donne della Commedia e precedente le recite a teatro.
“Non si contano i rifacimenti, i riferimenti, le citazioni, le riscritture di questa vicenda – ha sottolinea Luca Micheletti nel discutere il mito di Faust – Il tema ci tocca da vicino ogni volta che dobbiamo confrontarci coi temi scottanti del rapporto tra scienza e società, fede e individualismo, autoconservazione ed etica. In questo spettacolo Faust non è più solo il poema romantico di un sapiente sedotto dalle scienze occulte, dannato e poi salvato dall’amore, bensì un nostro contemporaneo alle prese coi suoi spettri, i suoi bisogni e le sue miserie. Poco cambia se, in scena, assumano la forma di draghi e burattini, d’attori e maschere… Il teatro è da sempre e per sempre una metafora del mondo. I suoi fantocci altro non sono che le nostre paure e i nostri sogni, oggi come ieri.”
La cartolina video, che sarà ritrasmessa nei giorni successivi, rappresenta anche una perfetta introduzione ai due spettacoli, entrambi disponibili per lo streaming gratuito su www.ravennafestival.live