5. dic, 2021

l Ravenna Women riscatta le ultime prestazioni con una gara ricca di energia e brillantezza.

Ritorno alla vittoria contro un avversario ostico come il Pink Bari: un gran primo tempo ed una seconda frazione di sacrificio ed attenzione tattica. Diverse le occasioni nel primo tempo dove il Ravenna Women tiene il ritmo della gara ed è molto pericoloso. Il goal nasce su schema di punizione, con Giovagnoli che imbecca Distefano che si inserisce alle spalle di Di Criscio e con un ottimo pallonetto trafigge la Pink. Nel secondo tempo esce fuori la tenuta fisica della squadra barese che con l'ingresso di Gelmetti mette in grossa difficoltà la retroguardia giallorossa. Cambia dunque la partita con il Ravenna in ripartenza ed il Bari che tende a fare la gara. Una traversa su tutte della Fedotova e un ottimo intervento di Serafino sono le azioni che caratterizzano il tentativo di riscossa del pari e la prestazione di carattere del Ravenna Women che negano il pareggio. Il raddoppio arriva al 90’ quando Benedetti, migliore in campo, coglie il palo con una conclusione insidiosa su cui trova il tap in vincente di Boldrini. Una vittoria per il Ravenna Women figlia della determinazione e del bel gioco.

Ravenna - Pink Bari: 2 - 0

RAVENNA WOMEN F.C.
Serafino, Greppi, Barbaresi (29’ st Boldrini), Burbassi (21’ st Poli), Ligi, Capucci, Distefano (29’ st Cimatti), Morucci, Giovagnoli, Raggi, Benedetti. A disposizione: Tanzini, Crespi, Giacchetto, Vicenzi. All. Massimo Ricci

A.S.D. PINK SPORT TIME Shore, Di Bari, Laface, Di Criscio, Fedotova, Spyridonidou (37’ st Larenza), Sudyk, Strisciuglio (8’ st Gelmetti), Bonacini, Riboldi (8’ st Nefrou), Maffei (40’ st Sule). A disposizione: Labianca, Franchetto, Siejka. All. Cristina Mitola.

Reti: 38’ pt Distefano (R), 42' st Boldrini (R)

Ammonite: Laface (PB), Di Bari (PB),  Espulse: De Giglio (Dirigente PB)