21. dic, 2021

Il Ravenna Women entra nelle scuole con "Playmaker - sport calcio femminile"

Dopo la recente inaugurazione del “Circolo Glorie Centro Polivalente”, il Ravenna Women annuncia la partenza di un’altra iniziativa molto importante che si terrà presso le scuole dell’Istituto Comprensivo Valgimigli, in particolare presso le scuole elementari di Piangipane, Mezzano e Sant’Alberto. Il progetto, intitolato “Playmakers – Sport calcio femminile”, verrà realizzato in collaborazione con l’ASD Mezzano e prevede lo svolgimento di 20 lezioni nel corso di tutto l’anno scolastico. L’iniziativa sarà presentata in tre giornate nei giorni 21, 22 e 23 dicembre 2021. “Con questo progetto la nostra Società compie un nuovo passo importante per diffondere il calcio femminile nel territorio ravennate. Lo sport è uno strumento di inclusione sociale e di divulgazione di valori importanti come lealtà, appartenenza ad un gruppo e socialità. Riteniamo che i giovani debbano ripartire dallo sport per la costruzione di un futuro migliore.” commenta il Presidente del Ravenna Women Samuel Gasperoni. Sulla stessa lunghezza d’onda è Massimo Ricci, allenatore del Ravenna Women secondo cui  “si tratta di un progetto istituito appositamente dalla FIGC nell’ambito del settore giovanile e scolastico che si pone l’obiettivo di avvicinare i bambini alla pratica sportiva. Le lezioni partiranno con la proiezione di un cartone animato per poi proseguire con esercizi fisici. Il lavoro, però, non si ferma a scuola e ai bambini, poiché a fine lezione verrà assegnato un compito da svolgere a casa con successiva valutazione da parte dell’insegnante. È un progetto innovativo anche per gli stessi formatori, poiché prevede un impegno non solo sportivo ma anche teatrale, stilistico e personale. Il tutto ha l’obiettivo di rendere le lezioni il più piacevoli e coinvolgenti possibile per i bambini”. Un’iniziativa studiata per le giovani generazioni e strutturata per divenire un riferimento territoriale importante per socialità e sport"