27. feb, 2022

Il Ravenna Women cade nel recupero contro il Cortefranca

Ennesima sconfitta in casa delle leonesse, dove gli ospiti passano sull'unica azione pericolosa su calcio d'angolo al 48’ del st. Il Ravenna Women domina a centrocampo ma non è incisiva in attacco non concretizzando le occasioni create. Il rientro di Crespi dal primo minuto è uno dei pochi segnali positivi che fa ben sperare per i prossimi match. La gara vede diverse occasioni a favore delle leonesse: clamorosa la palla goal di Burbassi al 37’ del st che di testa, a un metro dalla porta, centra il portiere ospite. Nell'occasione notevole il gesto tecnico di Poli che crossa in maniera eccellente per il centravanti. Al 48' del st, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, un tiro di Kiem fissa il risultato sull' 1 a 0 per il Cortefranca. A questo punto iniziano una serie di gare importanti per la salvezza. Domenica prossima la Roma sarà un avversario da non sottovalutare. Bisogna continuare a lottare e non mollare.

Ravenna - Cortefranca: 0 - 1

RAVENNA WOMEN F.C. Serafino, Greppi, Cimatti (36’ st Barbaresi), Crespi, Ligi, Capucci, Distefano (34’ st Poli), Gianesin (1’ st Burbassi), Morucci, Giovagnoli, Benedetti. A disposizione: Tanzini, Baruffaldi, Raggi, Vicenzi.All. Massimo Ricci.

A.S.D. CORTEFRANCA CALCIO: Vavassori, Valesi (12’ st Zanetti), Belotti (40’ st Redolfi), Muraro, Asperti (28’ st Martani), Lacchini (28’ st Valtulini), Kiem, Picchi, Brevi, Vivirito, Meleddu. A disposizione: Limardi, Gervasi, Ferrari, Freddi, Giudici. All. Nicoletta Mazza.

Reti: 48’ st Kiem (CO). Ammonite: Gervasi (CO)